“Our Souls Will Never Die”. Il nuovo singolo targato BlutEngel

Reading Time: 2 minutes

Chris Pohl, frontman del duo targato BlutEngel e sotto la label Out Of Line Records, non manca mai di sorprenderci con le sue produzioni musicali. In un periodo non semplice di pandemia Covid-19 e prossimi al Natale cristiano la band, a sorpresa, ci stupisce con il rilascio di un singolo dal titolo inequivocabile: “Our Souls will never die” – le nostre anime non moriranno mai.

Un tocco di genio…oppure no?

Si tenga presente il famoso detto: “Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace”. Al vostro Raziel, i BlutEngel piacciono molto. Anche sull’album-flop “Damokles” (che definiamo flop un prodotto che ha venduto MENO rispetto agli album precedenti, ndr) ho apprezzato comunque la scaletta e il sound che ne emerge.

Cosa dire di “Our Souls will never die”? Il sound dei BlutEngel oramai è riconoscibile a miglia di distanza: un synthpop carico di atmosfere vampiresche, la voce scura di Chris e quella soave di Ulrike sono un marchio di fabbrica che non si smuove ( e devo dire che è un bene, riuscendo così a creare una fanbase appassionata al duo). Belli energici, potenti nel sound. All’ ascolto mi hanno riportato al sound di “You Walk Away” (presente nell’ album “Monument” ) ed è, PER ME, un ottimo punto a favore.

BlutEngel : Chris Pohl e Ulrike Goldmann
BlutEngel : Chris Pohl e Ulrike Goldmann

A chi consiglio questo brano dei BlutEngel?

Intanto, “Our Souls will never die” è il brano-anthem prima dell’ arrivo del Natale cristiano. E’ consigliabile dunque a tutta la fanbase dei BlutEngel, quasi ad augurare “Buone Feste” a tutti. Consiglio questo brano inoltre a chi non ha mai ascoltato nulla della band. Non piacerà a chi vuole sound più “forti”, tendenti alla aggrotech proprio perchè parliamo di un gruppo orientato al gothic synthpop. Se amate i BlutEngel e questa ventata di synthpop proveniente dalla Germania, difficilmente non apprezzerete il sound.

Raziel

BlutEngel – Our Souls Will Never Die