Ciò che ci fa stare bene

Reading Time: 2 minutes

Un anno è finito e come sempre immancabili arrivano i buoni propositi, voi li avete fatti? In caso negativo ho un ottimo suggerimento: fare ciò che ci fa stare bene.

Ciò che vi fa stare bene

Convenzioni ed etichette

Sapete cosa accade quando ci uniformiamo alle etichette e alle convenzioni che ci vengono imposte dalla società?
Perdiamo di vista ciò che ci fa stare bene davvero, pochi minuti orsono,per esempio, parlavo con una amica e lei sta disfando l’albero di Natale, per me sarebbe impensabile perché avere il mio Christmas Tree illuminato la sera mi regala pace. Io lo disfo sempre settimane dopo la fine delle feste.

L’Epifania tutte le feste si porta via, si dice, e giù tutti a scapicollarsi per infilare nuovamente un mese di feste dentro uno scatolone, ma chi lo dice che dobbiamo fare ciò che, le convenzioni, le etichette e la gente fanno?
Ogni lunedì è buono per cominciare una dieta, ogni pasto per darsi addosso e contare le calorie, ogni sabato per fare le pulizie… se ci riflettete, siamo schiavi di una serie di meccanismi che non ci siamo decisamente imposti.

Saper scegliere ciò che ci fa stare bene.

Saper scegliere è la chiave di tutto.

Non bisogna essere per forza controcorrente per star bene con noi stessi, ma serve raggiungere la consapevolezza che stiamo facendo ciò che desideriamo e che lo abbiamo deciso per amor proprio.

Difficile ma non impossibile è una questione di mindset!

Fermiamoci un attimo a pensare, sediamoci e facciamo un bel respiro diaframmatico, prendiamo del tempo e chiediamoci se stiamo facendo ciò che vogliamo davvero o seguiamo semplicemente la corrente…per abitudine, per induzione….per pigrizia??

La serenità è impagabile

La serenità è impagabile

L’esercizio più facile da fare è cominciare da una cosa piccola, compiere una scelta all’interno della nostra comfort zone.

La serenità che ci regala scegliere coerentemente ai nostri bisogni e alle nostre esigenze é impagabile, non siamo tutti uguali, non possiamo e non dobbiamo esserlo.

Deliziamoci col nostro essere, lasciamoci invadere dai tumulti della nostra personalità, godiamo dell’essere noi stessi con tutto ciò che ne consegue!